BLOGGER TEMPLATES - TWITTER BACKGROUNDS

lunedì 4 gennaio 2010

BULIMIA

LA SPERANZA, IO L'HO RITROVATA.
E VOI?

Sono allegra.
Sapete cosa mi ha illuminato?
La pioggia : Si lei. Potete non crederci.. ma lei mi ha aiutata oggi! Ho guardato fuori dalla finestra.. ed eccola, li avanti ad i miei occhi.. Che scendeva giu' liscia.
Liscia come un'abbuffata. Come l'abbuffata di questa mattina. Perchè liscia? Perchè basta poco perchè la bulimia prenda il comando su di me.. basta l'arrivare di una crisi mentale.. basta il vuoto. La solitudine. E io crollo. Crollo con una facilità estrema.. in cosa? Nel cibo. Ecco, unica grande consolazione e maledizione che mi ha imposto questa vita. CONSOLAZIONE? Ma che consolazione.. E' la consolazione dei deboli. E io la combatto.
il vuoto si è fatto sentire ieri sera.. in una maniera spaventosa.. e sono crollata. Il vuoto si è fatto sentire questa mattina e sono crollata.
Adesso reagisco. Come? Con i miei 200g di pera..
Per una volta, parliamo di noi.. ragazze bulimiche. Parliamo di noi.. che non sopportiamo meno sofferenze di un'anoressica. Io so cosa vuol dire essere entrambe le cose.. all'incirca. Ho toccato con mano entrambe..
Ragazze ana.. ragazze mia.. Voi non siete questo. Voi non siete solo pro-ana. Voi siete VITA. Vita pura. Ricordatevelo.. quando vi dimenicate che siete qui per vivere, e non per morire.

Ministri
Se non ci credi più, se dormi e sei più stanco.
se oggi è già domani e non è successo niente se l'hai capito già,
e poi non riesci a dirlo che i nostri sogni
sono più tristi uno dell'altro va tutto bene, va tutto bene: ci siamo solo persi di vista
va tutto bene, va tutto bene: Ci vuole tempo per ricominciare.

CI SONO RAGAZZE.. PER VOI TUTTE. Vi porgo una spalla su cui appoggiarvi.. qualsiasi sia la vostra scelta.
Ma non vi spingo verso la morte, non come fate maggior parte di voi..

Donatella. GRAZIE DI TUTTO.

da
ALLISON.. VANILLA.. AL.. O VALENTINA.

LA PIOGGIA. LEI, PRIMA O POI LASCERA' SPAZIO AL SOLE. CHE RISCALDERA' I NOSTRI CUORI.
UNA VOLTA, PER TUTTE.

27 commenti:

Revy ha detto...

Siete voi.
Sei TU a rendermi così dolce.

Intanto che aspettiamo il sole possiamo ripararci sotto lo stesso ombrello.

_Lady Sissi_ ha detto...

tesoro! quanto mi fa piacere risentirti!
grazie x il commento ♥
io stò benino, dai..vedo che tu hai ancora problemi cn Mia..non sai quanto mi dispiace cazzo io odio Mia, anzi odio le abbuffate..
ti sono vicina, cara, ti voglio davvero bene ♥

mimì ha detto...

Che bel post che hai scritto...
Certo abbuffarsi per colmare il vuoto interiore non è la consolazione più straordinaria da trovare... Anch'io ho toccato con mano entrambe le vie.. L'anoressia e la bulimia... Ondeggio, traballo e barcollo.. Una volta di qua e una volta di la... E quando cado... Mi faccio molto male... Perchè cado in un'altra tentazione , in una altra percezione distorta della Vita che da 3 anni a questa parte sto conducendo.. E facendo condurre alle persone a me vicine...

Sper di ritrovare il mio sole e di non cercare qualcosa che non ci sarà mai ,con queste convizioni mentali che ho ora, .. La felicità!!

Momo's_to be beautiful ha detto...

come al solito i tuoi post sono fantastici. Con le parole sai sempre come esprimere tutto e per questo ti ammiro. Ma ammiro anche la tua volgia di combattere e di reagire a tutto questo. Ammiro la tua debolezza, anche se può sembrare strano, perchè nonostante tutto tu riesci sempre a mandarla via, in un modo o nell'altro anche se per poco.
un bacio
momo's

Anonimo ha detto...

Ciao ho letto il tuo blog anche se nn tutto e mi chiedo come fai ad andare avanti e credere che prima o poi le cose possano cambiare.come fai a convinvere con la bulimia, nelle occasioni sociali, quando esci col tuo ragazzo...come fai a sopportare tutto questo. io soffro di anoressia e sta diventando un peso sebbene la mia situazione sia migliorata(nn perdo più peso, sono ferma a 41). mi rendo conto che le altre persone nn vivvono così come farò a sposarmi, come farò a vivere la mia vita se x me l'anoressia è così importante? nn ricordo come vivevo prima e comunque nn mi piaceva...ma nn sn più tanto sicura che mi piaccia essere come sono...nn riesco a dare un senso alla mia vita e i consigli inutili e superficiali che ricevo da chi mi conosce mi fanno incazzare e sn completamente inutili. ho seguito varie terapie inutilmente e penso ke cn questo problema ci morirò.
nn esiste un futuro senza l'anoressia ne sn certa...
scusa lo sfogo...
Valeria

Vanilla ha detto...

Valeria, non preoccuparti. Questo blog, è mio quanto vostro.. e siete libere di raccontarvi ed esprimere il vostro parere.
Come faccio a sopportare tutto questo? Beh, è decisamente meglio che farsi abbattere. E' decisamene meglio che morire, fisicamente e mentalmente. E' sicuramente meglio di gettarsi nelle braccia della morte. Sono certa che tu SEI BELLISSIMA. Abbi fiducia nella vita.. Io la fiducia la trovo e la perdo alla velocità della luna.
LA VITA E' UNA LOTTA.
Ed i disturbi alimentari sono una distruzione senza fine. Hai qualcuno accanto? COMBATTI CON LORO.SFOGATI CON ME.. SE NE HAI BISOGNO. TUTTE LE VOLTE CHE VUOI!

Anonimo ha detto...

Grazie mille Valentina, la tua risposta mi ha molto rincuorata ma sn anoressica da 9 anni ora ne ho 21, sn tanti anni. questa malattia mi ha portata ad isolarmi sopratutto negli ultimi 2 anni xkè, per fortuna loro, le altre persone nn capiscono l'assurdità dei disturbi alimentari. nn riesco a vedere vie d'uscita...qual'è la tua motivazione a vivere? te lo chiedo xkè io nn riesco a trovarla...
Valeria

Vanilla ha detto...

vuoi il mio msn?
Prendilo te ne prego^^
alison_invisible@hotmail.it

saretta ha detto...

condivido sul fato che noi siamo qui per vivere e non per morire...che non bisogna spingere gli altri a cercare questa via...ma se pensi le persone che cliccano su un sito del genere hanno gia deciso come sarà la loro vita...o per altri problemi piu intimi...sono già in questo vortice senza saperlo...io non sapevo neanche esistesse una malattia di nome anoressia ma quando sono arrivata a 38 kg mia madre mi ha portato da una psicologa e da li...da quando ho iniziato a parlare sono arrivate le abbuffate...e bulimica divenni!...
ti mando un grande abbraccio....ti voglio bene...e ti auguro un sereno 2010

Anonimo ha detto...

Grazie mille del pensiero ma io nn ho msn(nn ho mai avuto amici cn cui parlare e sto poco connessa x lo stesso motivi) quindi nn possiamo parlarci =( magri potresti scrivere un post cn dei consigli x chi dai dca vorrebbe uscirne? purtoppo sul web girano molte pro-ana e molti si sono dimenticati che l'anoressia e la bulimia sono malattie.
forse all'inizio ti esalta rinunciare al cibo,vedere il peso scendere vorticosamente gli amici e conoscenti che preocupati ti fanno mille domande-FINALMENTE TUTTI SI ACCORGONO DI TE!- si sussura che Valeria stia divetando anoressica....ma poi cosa rimane?...NIENTE e che si dice infine di te "ecco Valeria, eh sono anni che è MALATA".
SEI UNA MALATA ecco cosa sei diventata. vorrei che le pro-ana che si esaltano x le cazzate si accorgessero di cos'è davvero l'anoressia. nn una dieta come credeno loro e nn sono nemmeno vere anoressiche sono SIMULATRICI di una malattia mortale...dei pagliacci ecco cosa penso di loro.
se fossero anoressiche davvero nn sarebbe così contente.
potresti dare qualche consiglio anche x fare un pò di controinformazione pro-ana. mi piacerebbe che tu parlassi di cos'è davvero questa malattia. lo so che ti chiedo molto xrò ti sei dimostrata sensibile ad un problema molto spesso sminuito ed in più tu lo vivi.
se nn te la senti nn ti preoccupare nn te ne vorrò.
bacio,
Valeria

evaluna ha detto...

Valentina...e' da un'ora che sto piangendo, non riuscivo a scriverti niente!!!
Ma sono lacrime di gioia, per quella speranza ritrovata che devi difendere con le unghie, contro chiunque e qualunque cosa tenti di portartela via!!!!
Hai ragione: il dramma della bulimia, enorme e terrificante quanto l'anoressia, rimane piu' nascosto agli occhi della gente e inascoltato dalle orecchie altrui.
Facciamoci sentire anche noi!!!
Un giorno, spero non troppo lontano, quando ritrovero' in pieno la voglia di raccontare, lo affrontero' in un post, grazie anche ad un libro che sto leggendo di una ragazza che ce l'ha fatta...e anch'io sto sperando, di nuovo!
Spero tu abbia guardato il video che ho linkato alla fine del mio post, nella parola " qui".
E' dedicato a tutte voi, anche a te, perche' anche senza di te non ce l'avrei mai fatta e anche grazie a te ce la sto facendo, almeno ci provo!
E poi sei bellissima, ti vedo ora, e non meriti di soffrire così tanto!
Sono con te, sempre, ricordalo!
Un affettuoso abbraccio
Dony

Vanilla ha detto...

E' gia su internet controinformazione pro-ana..
Io ci avevo pensato.. magari apro un altro blog.. proprio su questo.
Guarda.. ti chiedo solo una cosa, se vuoi fallo.. se vuoi no.. Passa ogni tanto dal mio blog.. mi piacerebbe sentirti.
Oppure possiamo combattere insieme.. che ne dici? Un abraccio.

PER VALERIA

Con orrore ha detto...

Ma lo sai che sei splendida sì lo sai..vedi quanto amore hai da dare agli altri? vedi quanto sei..importante per gli altri? quanto cazzo vali valentina..questa frase,se ricordi, te la ripeto da quando ci conosciamo. vali e sei splendida..perchè qui quella che brilla più di un gioiello BREIL o la marca più prestigiosa che conosco sei ..TU.

Ari ha detto...

Ciao cara ho 15 anni e oggi sto peggio del solito, tu mi fai sorridere grazie voi mi siete vicini anche se io sono come una scatola vuota allontano tutti invece voi mi amate per come sono , sono sempre distrutta prima combattevo per la vita ora ho solo la morte davanti

Anonimo ha detto...

Grazie Valentina passerò il più spesso che posso!! combattiamo insieme, ne sono più che felice=) spero che aprirai un blog o comunque dedicherai delle parti di questo blog alla lotta contro i DCA.
Penso che poca gente abbia la sensibilità che hai tu, poi anche tu come me vuoi uscirne.
forse parlando del "dietro le quinte" dei DCA molte ragazze pro-ana e non si renderanno conto di quanta sofferenza c'è dietro.
Sì può darsi che io come tutte le altre anoressiche sia magra. ma dov'è finita la mia vita? poi a differenza della bulimia con l'anoressia sei subito catalogata come malata. le pro-ana pensano-PAROLE KE HO LETTO NEI LORO BLOG: negli sguardi degli altri ci sarà solo invidia-tutti mi guarderanno finalmente!-sarò speciale(come no!)-
le anoressiche sono guardate NON perchè sono belle ma perchè tutti notano che sono malate(anke se loro nn ci arriveranno mai: è proprio così). la vita di chi ha un DCA nn è bella è solo immensamente limitata e bisogna avere il coraggio di dirlo.
Le altre persone NON vivono così e tutto quello che facciamo appare loro FOLLE, e purtoppo mi sa che è follia.
Che senso ha digiunare? vomitare? fare attività fisica fino allo stremo delle forze in condizioni fisiche devastate? che senso ha nascondere il cibo facendo finta di averlo mangiato?TOCCARE CONTINUAMENTE LE OSSA DEL PROPRIO CORPO PER VALUTARE QUANTO SONO SPORGENTI(!!!?)....NESSUNO!
bisogna avere il coraggio di dire cosa c'è dietro queste malattie.
ANA e MIA cosa mi rappresentano?qualche stordita le definisce due dee....le pro-ana sono ai livelli degli schizofrenici che hanno le visioni mistiche e nn vedono la REALTA'. l'anoressia e la bulimia sono malattie nn personificazioni di divinità....mi sembra assurdo essere qui a spiegare una cosa simile ma spero che qualche pro-Ana legga e TORNI SULLA TERRA.

Ti abbraccio e GRAZIE del tuo sostegno x me è prezioso
Valeria

Ari ha detto...

grazie del sostegno sei molto gentile a preoccuparti x me
ti voglio davvero bene
un bacione

_amery♥ ha detto...

placare il senso di vuoto con il cibo....o privarsi dei piaceri e delle cose belle che la vita ci offre....
ecco...oscilliamo tutte tra queste demoniache idee...oscilliamo come pendoli e altalene...senza controllo...
ricambio l'abbraccio e il sorriso =) sperando in un giorno migliore domani!

NON RINUNCIAMO AD ESSERE E AD AVERE PER PAURA DI ESSERE FELICI!

Veggie ha detto...

Hai scritto un post meraviglioso...
Anche io per vivere muoio tutti i giorni, tutti i giorni. Oggi, anche, non è una grande giornata. Eppure so che c’è altro. È come quando qui tutto si riempie di nebbia e non si vede più… odio quella nebbia, poi mi ci abituo, infondo fa meno male agli occhi della luce. Però so con una certa rabbia e una certa incredulità che il cielo è sopra. Questo non mi consola, non lo trovo affatto poetico: è una constatazione. E tra la nebbia oggi c’è la tua mano che mi trattiene e la mia mano che trattiene la tua, e vorrei che non sapessi e non capissi niente del mio dolore perché pensare che l’hai vissuto e lo vivi anche tu mi fa male male male perché so cosa vuol dire e perché so quanti calci in culo dovremo darci a vicenda… da te li accetterei. Sto sorridendo perché fuori dalla finestra c’è un piccione veramente brutto. A me anche questo, anche un piccione orribile che muove la testa in maniera ridicola e sembra tutto contento, mi sembra una specie di miracolo. Mi sembra la conferma che ci sia altro. Altro oltre a tutto questo dolore che purtroppo diventa l’unico contenitore possibile, che però risulta essere una trappola diabolica. Siamo presuntuose. Siamo presuntuose perché abbiamo creduto che un fondo ci fosse e volevamo conoscere tutto fino alla fine. Ma una fine non c’è. Perché per quanto il corpo possa essere uno sputo, si sprofonda all’infinito dentro noi stesse.

Revy ha detto...

Ciao cosa splendida.
Ho ascoltato la canzone molte volte, riletto il testo altrettante e la trovo splendida, non l'avevo mai ascoltata davvero, sai? Sentita sì, migliaia di volte, ma ascoltata mai.
Come sto? Non sto nè bene nè male, sorrido e ci metto sentimento mentre lo faccio ma al contempo Lui non mi ha ancora detto nulla. Nessuna risposta, e questo crea in me ansia. So di aver fatto la cosa giusta perchè prima o poi glielo avrei comunque dovuto dire. Però però però... questo silenzio m'uccide.
Ma comunque andranno le cose a una sola promessa terrò fede: nessuno mi cancellerà il sorriso VERO dalle labbra e dal cuore.

evaluna ha detto...

Dalle foto si intuiva che sei giovanissima...ma 14 anni...mi hai sbalordita.
Perche' scrivi come se avessi alle tue spalle la pesantezza del vissuto di un adulto.
Invece sei una bimba.
Una splendida bimba, di cui vado fiera.
Lo so che il percorso di guarigione spaventa, a chi lo dici...l'importante e' non provare neanche a sconfiggere la bulimia aggrappandosi all'anoressia, perche' allora ogni sforzo e' vano.
Io credo in te.
Sia ora che sei in piedi, sia quando ti capitera' di cadere.
Perche' anche tu mi hai impedito di sprofondare, con tutto l'affetto che mi hai riversato addosso.
Non oso neanche immaginare come tu possa aver affrontato le difficolta' della tua giovane vita senza la mamma accanto, e mi accorgo di quante altre ragazzine sto incontrando qua dentro nella tua stessa condizione, che guarda caso, soffrono di dca...
Eppure l'amore che vi e' mancato riuscite a darlo agli altri senza riserve...mi scaldate la vita, ogni giorno.
Grazie Valentina.
Un abbraccione!
Dony

Ari ha detto...

Ciao cara non ti preoccupare ti capisco forse stavi male :)
grazie del sotegno sei davvero importante per me
un bacione

Alice and my world ha detto...

eccoci...ti mancavamo e siamo arrivate!!!!
In questi giorni siamo un po'assopite.
cadere, sentirsi persi in dimensioni illogiche e sconosciute, soli nel delirio di volere qualche appiglio a volte a qualsiasi cosa.
Principessa non scoraggiarti, tu sei, tu sei vita.
Nelle tue fragilità, nei vuoti, nella tua sensibilità.
Coraggio non abbandonarti mai, noi ci siamo:)
Un abbraccio iO e Alice.

Revy ha detto...

Vale, grazie.
Lo sento l'abbraccio, è forte e caldo e mi soffoca un po'.
Ne ho tanto bisogno sai?
Ora ho solo freddo.

Momò ha detto...

dicono che non possa piovere per sempre. io ci credo.
quindi buon sole, sta arrivando..

Alice and my world ha detto...

Quando si è soli emergono degli spettri inquietanti da quel vuoto, lo si vuole tappare con ogni mezzo...poi ci si accorge che il mezzo impiegato non è corretto, e si ricorre a mezzi altrettando scorretti per svuotarlo di nuovo.
Trova la forza di capire te stessa nella tua solitudine, ascoltati.
cadere è umano, poi rialzati, noi ti tendiamo la mano e ci siamo.
Un abbraccio....te lo ripetiamo forte...PRINCIPESSA.
iO e alice.

Alice and my world ha detto...

Ah...io_contro_di_me@yahoo.it la nostra mail...se ti và di scriverci.
Un abbraccio di nuovo.

mynameis... ha detto...

Brava,noi non siamo la nostra malattia...A volte è opportuno ricordarcelo,perchè quando il tempo passa si finisce per non sapere qual'è la nostra identità o,e questo è peggio,si finisce per identificarsi nella malattia.A me è successo questo.