BLOGGER TEMPLATES - TWITTER BACKGROUNDS

martedì 11 maggio 2010

Lui non c'è.
Lui non c'è.
Compare, dice due parole dolci ogni tanto, e riscompare.
Io non so come fermare tutto cio. Perchè sono io che chiedo troppo, forse.
Per me è tutto un problema, la mia vita è un problema. Aprire bocca, per prendere fiato è un problema, per dire due parole, possibilimente comprensibili è un problema. Persino d avanti al mio ragazzo. E continuo a chiedermi come si possa amare una ragazza come me, come si possa voler bene ad una ragazza come me. E continuo a chiudermi in me stessa e a morire di rabbia.
Anche respirare è un problema, gli attacchi d panico sono un enorme problema. Vivere è un problema, e quando mi dicono che ho due bellissimi occhi, io penso e spero di non riaprirli piu', un giorno o l'altro.
Voi sapete.. Morire nel silenzio?

La gente chiede troppo e non da niente...
Io non ho niente, non ho piu' niente... e vorrei darli tanto, vorrei riempirlo di emozioni, vorrei riempirlo delle parole mancate, vorrei riempirlo di baci e di sorrisi, vorrei guardarlo negli occhi.. solo che non ci riesco manco un po'.


Voglio dimagrire..... eppure mangio così tanto.
Credo che sarò bocciata, di mia spontanea volonta'. E che scapperò da questo liceo, non sono all'altezza, non sono all'atezza di un vero cazzo.

1 commenti:

donatella ha detto...

No piccola, non pensare che la presenza incostante di questo ragazzo sia colpa tua...
Che significa "una ragazza come te?"
Tu sei bellissima, fuori, perche' in foto ti ho vista, e dentro, per tutto l'amore che riversi sempre su me e le altre ragazze...
Tu sei speciale, anche se qualcosa ti frena nell'esternare le tue emozioni, che comunque senti...
Vorrei tanto che trovassi qualcuno capace di starti accanto sempre, senza scomparire e ricomparire...
Solo con tanta pazienza e fiducia anche tu riusciresti ad aprirti e a stare meglio...
Se non ti trovi bene in questo liceo fai bene a cambiare, ma non dire che non sei all'altezza...avrai i tuoi punti deboli e quelli forti come tutti...
Io sono d'accordo con te, vale la pena di alzarsi ogni mattina solo per vedere il sole splendere, anche se qui da me il sole ormai non so piu' come sia fatto, ma pensa che spettacolo ci perderemmo se cedessimo al nostro desiderio di non riaprire gli occhi mai piu'...
Sei uno spettacolo perfino tu, con i tuoi occhi e la tua sensibilita'...
Ti voglio un mare di bene...