BLOGGER TEMPLATES - TWITTER BACKGROUNDS

domenica 25 aprile 2010

E a modo mio, che estauro rapporti sulla base di fili troppo sottili per essere concreti, ed esserlo sopratutto..per un discreto arco di tempo. Questo mi fa paura. Adesso ho un punto di riferimento.. e presto so.. che scapperò anche da lui.. e non sarò persa, non abbastanza per ritornarci, e sono un'egoista, una troia, una povera grandissima stronza.. eppure mi dividerei in mille per lui, lo giuro, e perchè ogni volta va così? perchè...?
Allontano i miei amori, grazie alla sfiducia verso il mondo e sopratutto verso me stessa, che frena ogni mia scelta. Allontano i miei amori, famiglia, amici, e ragazzo, perchè non so esternare i sentimenti, mi terrorizza l'idea di farlo, mi sento soffocare al solo pensiero.
Altalenanze brusche mi distruggono e feriscono durante il percorso, tanto brusche da aver diementicato qual'è la mia via, e chi sono i miei nemici. Desiderio di riempire il mio vuoto, ma evidentemente, nessuna reale voglia di farlo. Mangio troppo, mangio troppo poco. Ti voglio bene, ti evito perchè sento che non è così. Felicità estrema, dolore e tristezza improvvisa. (in pochi minuti di differenza, tutto cio') Questo è all'insegna delle mie giornate . E non è pura lunaticità, è caos totale. Sono preda dell'indecisione. Da una patologia, se ne accendono tante, altre.. e si da il via, a una catena di distruzione e solitudine..
non possiamo cadere piu' giu,
ma non vedete nel cielo, quelle macchie di azzurro e di blu?
e la piogga che va' e ritorna il sereno..
è la piogga che va, e ritorna il sereno...
Non può tornare il sereno se, non ci lasciamo aiutare ....
E' difficile da capire che io non piango mai, che io non parlo mai, che nessuno quindi potrà capire mai..
è difficile da capire che io non sono come la gente, che .. tanto ho fatto, tanto ho detto, ho creato un mondo a parte fra cio che sono, e cio che sono gli altri, e questo muro, questo muro ...mi ammazza.
E vorrei sfogare il mio dolore adesso, vorrei tanto..
Ma sono stanca di ferirmi, e comunque per me non è mai abbastanza.

2 commenti:

Darkanna88 ha detto...

ehi ciao..
mi sono rivista io in qsto post.. alcuni mesi fa..
provavo tristezza quando poki attimi prima ero pazza d gioia..
lo amavo e dopo lo odiavo..
lo desideravo e poi lo ripudiavo
valeva lo stesso cn la mia famiglia..
è stato un periodo d merda.. i capelli erano sempre d meno..
poi ho staccato da tutti e da tutto.. lasciato il lavoro.. lasciato lui.. un pò d pausa x riflettere xkè davvero m stavo distruggendo!!
tesoro se puoi stacca un pò x capire e se puoi farti aiutare.. io ho fatto tutto da sola.. ho trovato la forza dentro!! è dentro ad ognuna d noi. dobbiamo solo tirarla fuori!! un bacione..

Alice and my world ha detto...

Eccoci...come stiamo...MMM domanda complessa...altalene di emozioni, anime inquiete sempre.

Ti abbracciamo e speriamo che le cose migliorino..

iO e Alice..anzi scusa le assenze O__O