BLOGGER TEMPLATES - TWITTER BACKGROUNDS

mercoledì 5 maggio 2010

E il dolore non basta mai.
continuiamo a tritararci in modo abbissale.
E ci assale la paura, ci assale fin dentro le ossa.


VOGLIO SILENZIO, VOGLIO RUMORE.
VOGLIO BUIO, VOGLIO LUCE.
VOGLIO VITA, VOGLIO ANCORA DCA..
E' un controsenso tutto cio.. davvero tu, non te ne accorgi?


E mordiamo la nostra carne, la strappiamo dal nostro corpo.
Modelliamo il nostro fisico, lo rendiamo succube delle nostre paranoie.

E le angoscie mi fanno vittima di una causa sbagliata.
E le diavolerie non si fermano dinanzi a nessuno..

E le lotte vanno vinte, ma le vinco solo contro me stessa.

Buona sera, anche a voi. Vi supplico, non fate la guerra.

2 commenti:

perlanera ha detto...

"E' un controsenso tutto ciò" eccome se me ne accorgo.. forse sono io un contro senso per eccezione?
La troppa coscienza forse porta anche a questo.. almeno per me..
La guerra fa parte del mio DNA.. forse è la direzione sbagliata.. è l'obiettivo che va azzeccato..

Spero che anche tu riesca a centrare il vero obiettivo..

donatella ha detto...

Valentina, cucciola...mi hai trovata sul nuovo blog!!!
Acuta come sempre, hai pienamente azzeccato come mi sento, riferendoti al passerotto ferito...
Sono talmente stordita dal dolore che non riesco nemmeno a rendermi conto se e' davvero così forte il dolore, o se e' reso piu' acuto dal viverlo completamente sola...
Pero' non sto facendo la guerra, te l'assicuro...
Ho sempre vissuto di contraddizioni anch'io, volere una cosa e cercarne un'altra, all'opposto, ma in questo momento al primo posto ci sono io, forse perche' ne dipende anche una possibile vita futura...
Prova a trasformarti in alleata di te stessa, invece che continuare ad essere la tua peggior nemica...
E' difficile quando non si ha qualcuno accanto che si prenda cura di noi...
Ma non impossibile...
Io ci sto provando...
Un grandissimo abbraccio, sono felice di averti riletta...