BLOGGER TEMPLATES - TWITTER BACKGROUNDS

sabato 1 maggio 2010

Siamo un po troppo fragili oggi.
Un panino da cinquanta grammi e una mela. Non voglio altro.
Il mio stomaco si chiudera', lentamente, io tornero' ad essere cio' che sono..
ho bisogno di fragilita' esteriore, ho bisogno di mostrare le mie debolezze e essere protetta.
Ho bisogno di respiro, di silenzio, di ordine, di liberta'....
e io saprei come reagire per TE..
Voglio amore, voglio che tu sia in grado di riempirmi il cuore. Vorrei che tu avessi questa necessita', che tu lo faccia di tua spontanea volonta', che tu capissi perchè sono strana, vorrei che tu capissi che il dolore mi ammazza, che le stelle non le vedo piu', che le stelle nella mia vita non le ho mai viste, e adesso, se volessi vederle adesso.. non potrei.
Sono la goccia di troppo, sono disarmata e il mio nemico sa dove colpire.
Voglio .. voce nei momenti in cui, non riesco a gridare.

4 commenti:

Darkanna88 ha detto...

possiamo essere una sola voce.. insieme!! e gridare qnd nn ce la facciamo più.. qnd ne abbiamo bisogno x sfogare e riprendere!!

perlanera ha detto...

Grazie per essere passata da me.. mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori..
Solo una folle come me può incarnare la figura di qualcuno in un pupazzo..
Molto spesso la gente non capisce.. molto spesso perchè non è la gente giusta.. La persona, le persone giuste si accorgono anche da un solo batter di ciglia..
A presto..

Alice*** ha detto...

condivido con tutta l'anima buona parte di quei "voglio" e "vorrei".
scrivi molto bene, hai un modo di esprimere la tua sofferenza che tocca davvero nel profondo...
ti sono vicina e ti stringo forte.
Alice*

Giulin@ ha detto...

Se cercate aiuto,venite in questo blog

http://www.wefree.it/blog/1181

Qui lo troverete...

Giulina